INTERVISTE

«Qualcuno ha da accendere?» La conversazione con Justine Triet, una delle promesse più interessanti del giovane cinema francese, comincia nella maniera più informale possibile. Lei è svagata, tra il distratto e il turbato, come le sue protagoniste. Ci domanda se vogliamo aspettare anche Virginie E...

Albert Serra è l’artista invitato dall’istituto Ramon Llull a Venezia, in occasione della 56. Esposizione d’Arte. Nel Padiglione della Catalogna, curato da Chus Martínez, presenta Singularity, una video-istallazione composta da 5 schermi in cui frammenti di un film di circa 12 ore sembrano dialogare...

Mathieu Amalric è stato tra i protagonisti di Incroci di civiltà, Festival Internazionale di Letteratura a Venezia, che si è tenuto tra il 25 e il 28 marzo 2015, dove ha presentato Le Stade de Wimbledon (2001), tuttora inedito in Italia, tratto dall’omonimo romanzo di Daniele Del Giudice. L’intervis...

Emmanuel Carrère è stato protagonista la scorsa settima di L’immagine e la parola, evento primaverile del Festival di Locarno dedicato al rapporto fra l’immagine in movimento e la parola scritta. Con i curatori Carlo Chatrian e Daniela Persico, Carrère ha tenuto un workshop sul lavoro di scrittore e...

Nel tuo film ritornano spesso sequenze in cui è presente il fuoco e altre in cui scorrono immagini del paesaggio. Lo scorrere veloce delle immagini dei luoghi è simile allo scorrere del tempo. Allo stesso modo il fuoco brucia i ricordi e la memoria (pellicole, libri). Per me il fuoco significa mo...

Siamo a colloquio con Francesco Munzi, autore di Anime nere, uno dei tre film italiani in Concorso a Venezia71. Che ne pensi dell'accoglienza riservata al tuo film? In Sala Grande ci sono stati lunghi minuti di applausi. La reazione è stata positiva, decisamente calorosa, soprattutto da pa...

Sils Maria è forse l'apice della carriera di Olivier Assayas, un capolavoro di scrittura e messinscena, una riflessione sulla vita e la sua rappresentazione, sul cinema e il suo rapporto con il tempo. Ne abbiamo parlato con il regista francese: ne è nata una conversazione sul cinema, la giovinez...

«Un melodramma un po' punk alla Fassbinder, ma anche "diversamente buffo"». Ecco cosa aveva in mente Asia Argento girando il suo Incompresa. L'estetica è quella delle Polaroid, «una memoria un po' sbiadita», non certo rimossa, semmai trasformata. C'è un «omaggio al capolavoro di Come...

«L'apice della mia carriera? Heimat 2 e in particolare il suo successo in Italia». Lo dice Edgar Reitz in un'intervista in cui racconta come è nato Die Handere Heimat, «opera indipendente dalla trilogia», ambientata nel'Ottocento e ispirata alla sua storia famigliare. Il regista tedesco...

«Non giravamo pagine di sceneggiatura, cercavamo verità». Alessandro Rossetto riassume così il lavoro fatto per realizzare Piccola patria, film che racconta un "nordest diffuso" (in crisi), utilizzando una «troupe di giovani con una formazione documentaria» e un'organizzazione delle riprese b...

Vorrei chiederti prima di tutto perché hai sentito l'urgenza, oggi, in questo momento storico, in questa Italia, di "ideare" (come si legge nei titoli di coda: Ideato e diretto) un documentario come questo. Che cosa ti ha spinto, come uomo, come cittadino, come autore di cinema? «Felice chi è...

TIR nasce da una tua esperienza personale: durante un viaggio per Firenze hai perso il treno che ti avrebbe portato a Napoli, sei rimasto a piedi e hai trovato un passaggio a bordo di un camion, entrando in contatto con un mondo schivo, poco conosciuto, quello dei camionisti. Cosa ti ha affascinato...

La Red Bull Music Academy nasce a Berlino nel 1998 e si sviluppa nel tempo come un laboratorio itinerante: ogni anno sessanta musicisti e artisti di varie discipline si riuniscono in una diversa città del mondo (nel 2014 toccherà a Tokyo) per lavorare insieme e favorire l'incontro e lo scontro d...

L’edizione 2013 del Filmmaker Festival si è aperta, venerdì 29 novembre, con Alberi, cineistallazione di Michelangelo Frammartino, proposta, dopo la presentazione a New York al MoMA PS1, in prima italiana al cinema Manzoni, storica sala cinematografica milanese, chiusa dal 2006 e riaperta per l’occa...

Abbiamo conversato brevemente con lo scrittore americano Stephen Amidon, a proposito di Il Capitale umano (Mondadori 2005, traduzione dall’inglese di Marta Mattini), il romanzo da cui Paolo Virzì ha tratto il suo omonimo film. Hai visto il film di Virzì? Ti è piaciuto il modo in cui ha adattato l...