NEWS

Venezia 2016

Questa mattina, nel corso di una conferenza stampa tenutasi presso il Westin Excelsior di Roma, Paolo Baratta, presidente della Biennale di Venezia, e Alberto Barbera, direttore della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica, hanno presentato il programma della 73a edizione della Mostra di Venezia.

Eccolo, diviso sezione per sezione:

Film d’apertura
La La Land di Damien Chazelle

Film di chiusura
The Magnificent Seven di Antoine Fuqua

CONCORSO
Arrival di Denis Villeneuve
The Bad Batch di Ana Lily Amirpour
Les beaux jours d’Aranjuez di Wim Wenders
Brimstone di Martin Koolhoven
El ciudadano illustre di Mariano Cohn e Gaston Duprat
El Cristo ciego di Christopher Murray
Frantz di François Ozon
Jackie di Pablo Larrain
The Light Between Oceans di Derek Cianfrance
Nocturnal Animals di Tom Ford
On the Milky Road di Emir Kusturica
Piuma di Roan Johnson
Questi giorni di Giuseppe Piccioni
Rai - Paradise di Andrei Konchalovsky
La region salvaje di Amat Esclalante
Spira Mirabilis di Massimo D’Anolfi e Martina Parenti 
Une vie di Stephane Brize
Voyage of Time di Terrence Malick
The Woman Who Left di Lav Diaz

FUORI CONCORSO
American Anarchist di Charlie Siskel
Assalto al cielo di Francesco Munzi
Austerlitz di Sergei Loznitsa
The Age of Shadows di Kim Jee woon
A jamais di Benoit Jaquot
The Bleeder di Philippe Falardeau
Gantz:O di Kawamura Yasushi
Hacksaw Ridge di Mel Gibson
The Journey di Nick Hamm
I Called Him Morgan di Kasper Collin
The Magnificent Seven di Antoine Fuqua
Monte di Amir Naderi
One More Time with Feeling (3D) di Andrew Dominik
Our War di Bruno Chiaravalloti, Claudio Jampaglia, Benedetta Argentieri
Planetarium di Rebecca Zlotowski
Safari di Ulrich Seidl
Tommaso di Kim Rossi Stuart
The Young Pope (ep. I e II) di Paolo Sorrentino

ORIZZONTI (Lungometraggi)
Boys in the Trees di Nicholas Verso
Dark Night di Tim Sutton
Dawson City: Frozen Time di Bill Morrison
Die Einsiedler di Ronny Trocker
Gukoroku di Kei Ishikawa
Home di Fien Troch
Il più grande sogno di Michele Vannucci
Kékszakállú di Gastón Solnicki
King of the Belgians di Peter Brosens, Jessica Woodworth
Koca Dünya - Big Big World di Reha Erdem
Ku Qian - Bitter Money di Bing Wang
Laavor et Hakim - Through the Wall) di Rama Burshtein
Liberami di Federica Di Giacomo
Malaria di Parviz Shahbazi
Maudite Poutine di Karl Lemieux
Réparer les vivants di Katell Quillévéré
São Jorge di Marco Martins
Tarde para la ira di Raúl Arévalo
White Sun di Deepak Rauniyar

ORIZZONTI (Cortometraggi)
Amalimbo di Juan Pablo Libossart
500,000 pee - 500,000 Years di Chai Siris
Ce qui nous éloigne di Wei Hu
Colombi di Luca Ferri
Dadyaa di Bibhusan Basnet, Pooja Gurung
Good News di Giovanni Fumu
Midwinter di Jake Mahaffy
Molly Bloom di Chiara Caselli
The Origin of Fear di Bayu Prihantoro Filemon
Prima noapte (first night) di Andrei Tanase
Le reste est l’oeuvre de l’homme di Doria Achour
Ruah di Flurin Giger
Samedi Cinema di Mamadou Dia
Stanza 52 di Maurizio Braucci
Srecno, Orlo! - Good Luck, Orlo! di Sara Kern
La voz perdida di Marcelo Martinessi

BIENNALE COLLEGE
Orecchie Di Alessandro Aronadio
Mukti Bhawan - Hotel Salvation di Shubhashish Bhutiani
Una hermana di Sofia Brockenshire
La soledad di Jorge Thielen Armand